Carnevale di Sciacca, carri allegorici e gruppi mascherati per le vie della città.

Al via da venerdì 24 febbraio la seconda fase del Carnevale di Sciacca.

carnelave_sciacca2017

di Brigida Raso

Sicuramente uno dei più coinvolgenti e divertenti della Sicilia, dove è inevitabile farsi trascinare dall’allegria anche senza mascherarsi. Dopo l’anticipo dello scorso fine settimana che ha visto sfilare i carri allegorici in carta pesta e gruppi mascherati, che con le loro coreografie e balli hanno ravvivato le vie del centro storico, venerdì la manifestazione riprenderà con il concerto del gruppo musicale siciliano “I Tinturia”, che dalle ore 21 si esibirà gratuitamente sul palco di piazza Angelo Scandaliato. La festa entrerà nel vivo sabato con la sfilata dei sei dei carri allegorici che, come da programma, per quattro giorni partiranno alle ore 15 dal viale della Vittoria, proseguiranno per corso Vittorio Emanuele, piazza Carmine, via Incisa, piazza Mariano Rossi fino a raggiungere in serata Piazza Scandaliato, dove i gruppi si esibiranno sul palcoscenico e reciteranno i loro copioni. Come da tradizione ad aprire la sfilata sarà il carro di Peppe Nàppa, maschera simbolo del Carnevale saccense, che distribuirà salsiccia cotta alla brace e buon vino, ma come sempre non mancheranno le caramelle per i più piccoli. Martedì la serata conclusiva con il suggestivo rogo del carro in cartapesta di Peppe Nàppa dopo la mezza notte al centro della piazza, poi, i fuochi pirotecnici. Il bel tempo previsto per i quattro giorni della festa fa ben sperare nell’affluenza dei partecipanti da ogni parte della Sicilia. È possibile seguire in diretta il Carnevale di Sciacca grazie alle dirette delle due emittenti locali televisive RMK e TRS (Canale 19 e 115), quest’ultima anche in diretta radiofonica e in streaming sul sito www.teleradiosciacca.it


Inserito da Redazione 23 febbraio 2017
Albaria Prima Pagina è una pubblicazione, edita da Albaria A.S.D., iscritta il 26/03/1983 al n. 10 del registro della stampa presso il Tribunale di Palermo. E-mail albariapress@albaria.com


ESplora le webcam