Il Mondo del Windsurf Olimpico all’europeo di Mondello

In gara 273 atleti in rappresentanza di ben 41 nazioni, che dopo le prime prove disputate vedono sei azzurri qualificati per la finale: qualificano 3 uomini con Federico Esposito, Mattia Camboni, Marcantonio Baglione e tre donne con Flavia Tartaglini, Laura LInares e Veronica Fanciulli. In testa nella classifica generale maschile l'olandese Dorian Van Rijsselberge (nella foto - Oro alle Olimpiadi di Londra) ed in quella femminile la polacca Malgorzata Bialecka.

DORIAN VAN RIJSSELBERGHESchermata 2015-06-24 alle 17.49.50

Dopo le prime giornate di regata si qualificano per le final,  n vista della medal race in programma sabato 27 giugno sei azzurri: 3 uomini con Federico Esposito, Mattia Camboni, Marcantonio Baglione e tre donne con Flavia Tartaglini, Laura LInares e Veronica Fanciulli.
In testa nella classifica generale maschile l’olandese Dorian Van Rijsselberge (Oro aqlle Olimpiadi di Londra) ed in quella femminile la polacca Malgorzata Bialecka. Fra i giovanissimi gli azzurri in finale: Matteo Evangelisti, Carlo Ciabatti, Francesco Tomasello, Lo Mauro Ruggero, Giuseppe Zerillo, Luca Di Tomassi e Roberto Di Stefano. Unica flotta per le giovanissime con Giorgia Speciale e Giulia Alagna rispettivamente settima ed ottava.

Il vento dell’est soffia su Mondello. Dopo le tre prove odierne dedicate solo alle atlete dell’assoluto dei Campionati Europei Open della classe Olimpica Rs:x al comando della classifica generale comprensiva delle due prove di ieri, c’è la polacca Malgorzata Bialecka in virtù di un primo posto, un quarto e un ventiduesimo poi scartato precede l’inglese Bryony Shaw, numero uno della classifica mondiale isaf, e la francese Charline Picon, che sarebbe andata in testa senza una squalifica nell’ultima prova dopo avere vinto le due precedenti.

In grande rimonta l’azzurra trentenne romana Flavia Tartaglini che oggi ha collezionato due secondi posti e un terzo posto, risalendo così la classifica generale fino al decimo posto. Seconda delle italiane la marsalese della Marina Militare Laura Linares, che oggi ha centrato piazzamenti parziali di 15, 5 e 7. In classifica è al quattordicesimo posto. Molto più indietro la spagnola, oro di Londra 2012, Marina Alabau, soltanto ventesima. Da domani la flotta sarà divisa in due gruppi: gold e silver. Nel primo le migliori trentuno, nel secondo dalla trentaduesima alla sessantaduesima atleta. Il gruppo gold continuerà a concorrere per l’assegnazione delle medaglie, quello silver invece per stabilire le posizioni dalla numero 32 alla 62. Da domani le ragazze in gara per il gruppo gold si contenderanno i primi dieci posti validi per la regata finale in programma sabato 27.

Stesso sistema di divisione fra gold e silver anche in campo maschile. I ragazzi oggi hanno usufruito di una giornata di riposo. La giuria ha perfezionato le classifiche dividendo la flotta di cento atleti in due gruppi. Si sono qualificati per quello gold gli italiani Marco Baglione, tesserato per l’Albaria, che ha chiuso la prima fase al ventiseiesimo posto della classifica generale; il laziale Mattia Camboni, ventitreesimo, e il toscano Federico Espisito, diciottesimo. Nel gruppo dei migliori ovviamente il leader della classifica generale Dorian Van Rijsselberghe.

L’appuntamento per gli atleti è fissato per domani alle 12, da quel momento in poi il comitato di regata potrà decidere la partenza dei vari gruppi in base alle condizioni meteo.

Classifiche: http://www.rsxclass.com/europeans2015/?page_id=498

Regate in diretta dal

Sito: http://www.rsxclass.com/europeans2015/

Video:

 


Inserito da Redazione 24 giugno 2015
Albaria Prima Pagina è una pubblicazione, edita da Albaria A.S.D., iscritta il 26/03/1983 al n. 10 del registro della stampa presso il Tribunale di Palermo. E-mail albariapress@albaria.com


ESplora le webcam