A Sarah Ayton, Peter Burling e Blair Tuke l’ISAF World Sailor of the Year Awards 2015

A Sanya, in Cina, in occasione del congresso dell'Isaf, sobo stati ufficializzati i vincitori del premio 2015. Tra le donne la vincitrice è la britannica, due volte medaglia d'oro olimpica (ad Atene e Pechino) nella classe Yngling; tra gli uomini la coppia neozelandese formata da Peter Burling e Blair Tuke che al momento non ha rivali nella classe 49er.

Winner Sarah Ayton (GBR)

Di Edoardo Ullo

Sarah Ayton, Peter Burling e Blair Tuke sono i velisti dell’anno e si aggiudicano i prestigiosi Rolex World Sailor of The Year Awards del 2015.
Nella serata di gala organizzata dalla Isaf (la Federazione Internazionale della Vela) a Sanya, in Cina, i riconoscimenti nel corso della consueta riunione.

burling-tuke-700x466
Tra gli uomini, i neozelandesi sono stati insigniti del titolo di velista dell’anno grazie ai loro importanti risultati nella classe olimpica 49er dominando la scena internazionale nell’ultimo anno centrando (oltre a due titoli mondiali) anche la Isaf Sailing World Cup, l’Acquece Rio, l’International Saling Regatta ed il Trofeo Principesa Sofia partecipando al contempo nella World Series della Coppa America con Emirates Team New Zealand.

Burling e Tuke hanno superato la concorrenza degli altri candidati del calibro di Loick Peyron, Giles Scott, Ian Walker e Ian Williams.

La due volte campionessa olimpica nella classe Yngling (Atene 2004 e Pechino 2008), Sara Ayton, tra le donne, ha conquistato il premio grazie ad un 2015 ricco di soddisfazioni grazie ai successi a The Wave di Muscato con 5 successi in 7 regate. E’, inoltre, l’unica donna a far parte dell’equipaggio della flotta della Extreme Sailing Series.

Tra le candidate, oltre alla Ayton figuravano Sam Davies, Elena Kalinina, Lotte Meldgaard Pedersen e la francese Charline Picon nominata grazie ai successi al Mondiale di Santander ed all’Europeo di Cesme conquistati nel 2014 che la hanno qualificata con largo anticipo alle Olimpiadi di Rio 2016 nella classe RS:X.
http://www.sailing.org/news/41424.php

L’ALBO D’ORO DELLA MANIFESTAZIONE
La prima edizione dei Rolex World Sailor of the Year Awards si è tenuta nel 1994. Vinsero Peter Blake e Robin Knox Johnston tra gli uomini e Thereza Zabell tra le donne.
L’unica italiana a vincere il riconoscimento è Alessandra Sensini che si aggiudicò il titolo nel 2008.

1994    Peter Blake (NZL) & Robin Knox Johnston (GBR) Theresa Zabell (ESP)
1995    Russell Coutts (NZL)    Isabelle Autissier (FRA)
1996    Jochen Schümann (GER)    Lee-Lai Shan (HKG)
1997    Pete Goss (GBR)    Ruslana Taran & Elena Pakholchik (UKR)
1998    Ben Ainslie (GBR)    Carolijn Brouwer (NED)
1999    Mateusz Kusznierewicz (POL)    Margriet Matthijse (NED)
2000    Mark Reynolds & Magnus Liljedahl (USA)    Shirley Robertson (GBR)
2001    Robert Scheidt (BRA)    Ellen Macarthur (GBR)
2002    Ben Ainslie (GBR)    Sofia Bekatorou & Emilia Tsoulfa (GRE)
2003    Russell Coutts (SUI)    Siren Sundby (NOR)
2004    Robert Scheidt (BRA)    Sofia Bekatorou & Emilia Tsoulfa (GRE)
2005    Fernando Echavarri & Antón Paz    Ellen Macarthur (GBR)
2006    Mike Sanderson (NZL)    Paige Railey (USA)
2007    Ed Baird (USA)    Claire Leroy (FRA)
2008    Ben Ainslie (GBR)    Alessandra Sensini (ITA)
2009    Torben Grael (BRA)    Anna Tunnicliffe (USA)
2010    Tom Slingsby (AUS)    Blanca Manchón (ESP)
2011    Iker Martínez & Xabier Fernández (ESP)    Anna Tunnicliffe (USA)
2012    Ben Ainslie (GBR)    Lijia Xu (CHN)
2013    Mathew Belcher (AUS)    Jo Aleh & Polly Powrie (NZL)
2014    James Spithill (AUS)    Martine Grael & Kahena Kunze (BRA).

http://www.sailing.org/worldsailor
Nella foto: Sarah Ayton Foto ISAF


Inserito da Redazione 14 Novembre 2015
Albaria Prima Pagina è una pubblicazione, edita da Albaria A.S.D., iscritta il 26/03/1983 al n. 10 del registro della stampa presso il Tribunale di Palermo. E-mail albariapress@albaria.com


Esplora le webcam