CONCLUSO L’INVERNALE DELLA FLOTTA DEL LARIO J24 CHE SANCISCE BELFAGOR CAMPIONE

Belfagor timonato da Giuseppe Perego si riconferma Campione d’Inverno aggiudicandosi il gradino più alto del Campionato Invernale del Lario J24 – II Coppa del Lario ben organizzata dal Circolo Velico Tivano di Valmadrera. Secondo posto per Dejavù, seguito da Kong Grifone.

Belfagor_vince_invernale_Flotta_del_LarioIta 485, che oltre al Capo Flotta J24 del Lario ha impegnato a bordo Fausto Binda, Marinella Vassena, Marco Belotti e Marco Borghetti (15 i punti e -4- 1,2,1,3,1,3-4-1,1-5-2 i parziali di giornata) ha preceduto di un solo punto Ita 476 Dejavù il J24 timonato da Ruggero Spreafico in equipaggio con Ivano Anghileri, Cristina Scurati, Fabrizio Brambilla e Andrea Spagnoli (16 punti, 1-6-1,2,1,3,1,3-7-3-4- 1 i parziali).
Terza posizione per Ita 503 Kong Grifone Esasynet con Marco Stefanoni al timone, Massimo Consonni, Pietro Kostner, Roberto Santomanco e Marco Bassano (29 punti -6-3-5-4-5-5,4,1,3,2,2,5 i parziali).
“Questo Campionato (iniziato lo scorso febbraio e articolato su cinque giornate) è stato come non mai un vero Invernale.” Ha commentato il Capo Flotta J24 del Lario, Giuseppe Perego “Le condizioni meteo sono state le più variabili e le più rigide avute negli ultimi dieci anni: coperte e pozzetti ghiacciate… mancavano solo le picozze e i ramponi! Complimenti ai prodieri, dei veri funambuli lì davanti.
Un grazie all’assitenza sui gommoni che ha seguito passo passo le prove, pronta ad intervenire, e anche alla tormenta di neve che ha spazzato il campo di regata con oltre 30 nodi di vento, alla nebia quela de milan che la se taia giò con el cultel, alla giornata con temperatura 16/18 gradi e alla quella conclusiva, alla mitica pioggerella di marzo, fine fine che non ti da tregua e non ti bagna ma poi, dopo, sei inzuppato come una spugna.
La professionalità dei Giudici Federali (che hanno saputo dire stop quando non cera più la sicurezza ma anche andare avanti nel cercare le condizioni migliori per sistemare il campo) ha permesso di portare a termine dodici belle prove nello specchio acqueo Baia Parè, regate combattute fino all ‘ultima boa. Un ringraziamento va a tutti gli equipaggi a partire da Elsa, Via Col Vento, Bruschetta , Sir Brandholp, Myj, jFalchetto: insomma, un gran bel Campionato Invernale! Per tutti… Complimenti.
Ora si pensa già allo Zonale Estivo: quest’anno le regate saranno sette suddivise fra il basso e l’alto Lario e, come sempre, il tutto si concluderà alla fine di ottobre con la classica Interlaghi, ultima tappa del Circuito Nazionale. Ricordiamo a tutta la nostra Flotta ma anche a tutti gli equipaggi J24 che vogliano venirci a trovare, che la prima tappa dello Zonale Estivo, il Trofeo Lario Land Rover Coppa Citta di Valmadrera, è prevista per il 20 e 21 aprile.”

Classifica 2^ COPPA DEL LARIO 2013 CAMPIONATO INVERNALE (presi in considerazione 3 scarti)

No Numero Nome Punti 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12
1 485 Perego Giuseppe, J24 BELFAGOR 15,0 (4 ) 1 2 1 3 1 3 (4 ) 1 1 (5 ) 2
2 476 Spreafico Ruggero, J24 DEJAVU 16,0 1 (6 ) 1 2 1 3 1 3 (7 ) 3 (4 ) 1
3 503 Stefanoni Marco, J24 KONG GRIFONE 29,0 (6 ) 3 (5 ) 4 (5 ) 5 4 1 3 2 2 5
4 498 Tavecchio Marzio, J24 ELSA NATA LIBERA 39,0 3 (dsq ) 3 3 (6 ) 2 5 6 (8 ) 5 6 6
5 352 Benfatto Mauro, J24 VIA COL VENTO 42,0 5 4 (8 (7 ) 2 6 (8 ) 2 5 7 7 4
6 4 Agostoni Sergio, J24 BRUSCHETTA 43,0 (dnf ) 5 6 5 4 (8 ) 2 7 4 (9 ) 3 7
7 264 Bestetti Riccardo, J24 SIR BRANDOLPH 44,0 2 7 (dsq (dnc (dnc) dnc dnc 5 2 4 1 3
8 315 Mondelli Fabio, J24 MY J 55,0 7 2 4 6 8 4 7 (9 (9 ) 8 (9 ) 9
9 375 Colombo Elvio, J24 J FALCHETTO 63,0 (dnf (8 ) 7 (8 ) 7 7 6 8 6 6 8 8

Ulteriori informazioni su: www.tivanovela.itwww.j24.it


Inserito da Redazione 27 Marzo 2013
Albaria Prima Pagina è una pubblicazione, edita da Albaria A.S.D., iscritta il 26/03/1983 al n. 10 del registro della stampa presso il Tribunale di Palermo. E-mail albariapress@albaria.com


Esplora le webcam