GIANLUCA PELLERITO QUINTET “JAZZ MY WAY” TRIBUTO A HERBIE HANCOCK – PALERMO – 5 MAGGIO 2014

Il batterista palermitano, giovane rivelazione del jazz, con il suo quintetto saranno protagonisti il 5 Maggio al Teatro Golden di Palermo.

Schermata 2014-05-09 alle 17.37.09

Gianluca Pellerito Band Leader Drums

Michael Rosen, Sax tenore e soprano: Statunitense, uno dei migliori sassofonisti in attivita’, ha collaborato con i più importanti jazzisti al mondo come Bobby McFerrin, Peter Erskine, Mike Stern, Kenny Wheeler, Enrico Rava, Stefano Bollani, Paolo Fresu e molti altri.

Luca Meneghello, Chitarra: milanese che vanta collaborazioni con Mina e Stefano De Battista,

Karl Rasheed Abel  – Basso:  bassista inglese tra i più stimati nel circuito mondiale  lavora con i grandi nomi della musica jazz e funk

Ross Stanley Piano: Scuola Berklee, star del jazz piano Inglese da anni è ritenuto uno dei migliori pianisti del Regno Unito.Ha collaborato con alcuni dei piu’ importanti musicisti britannici come Guy Barker,Stan Sulzman,Clark Tracey.

Gianluca Pellerito
Una carriera già lunga 11 anni per il giovane musicista italiano, infatti è il 2002 quando a Umbria Jazz Gianluca fa la sua prima apparizione con l’ensemble della Berklee Summer School, all’età di otto anni, mostrando già tutta la stoffa del predestinato. Oggi, il suo talento si e’ fatto conoscere anche sulla scena jazz internazionale ed è sfociato in esibizioni live al fianco di alcuni dei più grandi musicisti del panorama internazionale.

Nel 2009 arriva il suo primo album, Three Drums Show, una produzione The Brass Group in cui suona insieme a Peter Erskine e Alex Acuña, due tra i più grandi batteristi di tutti i tempi, e la grande orchestra della Fondazione The Brass Group.

Appena 15enne, Gianluca esordisce al Blue Note di Milano con il suo progetto Gianluca Pellerito and friends "Il Jazz a Modo Mio…". E’ il più giovane musicista al mondo ad avere una data a suo nome nel tempio della musica jazz internazionale. Nello stesso anno, due tour di grande prestigio

negli Stati Uniti e la sua storica esibizione al Kennedy Center di Washington, unico italiano a suonare su espresso invito della famiglia Kennedy.

Nel 2011 è special guest nei concerti degli Incognito e suona per la Funky Jazz Night al Teatro di Verdura di Palermo. La partecipazione di Gianluca Pellerito al London Jazz Party nel dicembre del 2011, con il suo Quartet, il grande successo di pubblico e critica all’European Jazz Expo 2011 e l’esibizione a gennaio del 2012 al Blue Note di Milano lo confermano come un talento da seguire.

Il 2012 segna l’inizio dell’avventura londinese di Gianluca Pellerito, un anno importante che lo porta a contatto con grandi musicisti britannici e gli permette di accrescere la sua esperienza.

Ad agosto, Gianluca Pellerito e il suo Quintet prendono parte al grande spettacolo delle Olimpiadi 2012 di Londra con una serie di concerti dedicati a atleti e istituzioni. Sempre a Londra, nel settembre 2012, l’ambasciatore della cultura italiana a Londra lo nomina testimonial della musica jazz italiana nel Regno Unito.

Nel Dicembre del 2012 Gianluca con il suo quintet registra il suo nuovo album live "Jazz My Way" Herbie Hancock tribute ad Umbria Jazz Winter

il 5 Luglio 2013, Gianluca Pellerito ed il suo quintet aprono la serata inaugurale di Umbria jazz, da Perugia sul palco di Piazza quattro novembre sold out e presentazione in anteprima del cd su etichetta Universal Music Jazz My Way – Herbie Hancock Tribute.

A dicembre 2013 Gianluca porta il suo Jazz My Way in Brasile,
Concerti a Brasilia, Rio de Janeiro e San Paolo
Il 15 dicembre a Rio de Janeiro partecipa come unico rappresentante del Jazz Italiano al Tudo è Jazz Festival

Il 25 Febbraio Gianluca e la sua band si esibiranno al Blue Note di Milano.


Inserito da Redazione 5 Maggio 2014
Albaria Prima Pagina è una pubblicazione, edita da Albaria A.S.D., iscritta il 26/03/1983 al n. 10 del registro della stampa presso il Tribunale di Palermo. E-mail albariapress@albaria.com


Esplora le webcam