A Rio, gli azzurri Tartaglini e Camboni fuori dal podio

Windsurf Classe Olimpica RSX - Prima finalissima per due delle dieci classi olimpiche che stanno disputando il test ad un anno dalle Olimpiadi con il cinese Aichen Wang che ha vinto con una giornata di anticipo. Fra le donne in testa la francese Charlie Picon a pari punti con la polacca Margozata Bialecka. Nessuna possibilità di medaglie per i due azzurri del windsurf maschile e femminile Mattia Camboni e Flavia Tartaglini. Restano in zona medaglia solo due atleti della spedizione azzurra in finale domani 21 agosto.

Schermata 2015-08-20 alle 14.56.51

Schermata 2015-08-20 alle 14.55.15

Di Edoardo Ullo

Test pre-olimpici amari per gli azzurri delle tavole a vela RSX maschile e femminile. A Rio, dove si stanno disputando le gare nello specchio d’acqua che l’anno prossimo sarà teatro delle Olimpiadi, ad un giorno dalla conclusione delle regate di vela l’Italia resta con due equipaggi in zona medaglia.

Domani, 21 agosto, è prevista l’assegnazione delle medaglie delle altre otto classi olimpiche.

Le classi RSX maschile e femminile disputeranno oggi 20 agosto la finalissima.
In vetta troviamo il cinese Aichen Wang che ha matematicamente vinto avendo accumulato un distacco enorme con i suoi avversari fra cui il francese Pierre Le Coq (secondo) ed al greco Byron Kooalanis (terzo). Mattia Camboni è nono ma (con i suoi 71 punti) troppo distante dalla zona medaglia. Un exploit quello dell’atleta asiatico che di fatto con i suoi 15 punti era già sicuro del primo posto ancor prima di scendere in acqua per la regata conclusiva: troppe le 17 lunghezze di vantaggio sul francese Le Coq. E questo è uno dei vari problemi per la disciplina della vela per le prossime Olimpiadi. In questo modo, infatti, si rischia di togliere quell’enfasi della finalissima che assegna le medaglie.

Tra le donne, al primo posto troviamo la transalpina Charlie Picon con gli stessi punti della Polacca Margozata Bialecka (oro al recente Europeo di Mondello) e terza la spagnola Blanca Manchon. Peccato per Flavia Tartaglini che chiude in tredicesima posizione con 11 punti di distacco dalla decima posizione.

Non c’è alcuna possibilità di medaglie per i due azzurri penalizzati da scelte della FIV. Penalizzati loro ma anche altri atleti azzurri rimasti a casa come ad esempio Federico Esposito tra gli uomini che agli ultimi Europei si è classificato primo degli italiani e meglio rispetto a Camboni, con la Tartaglini (a livello femminile) pre-qualificata già da tempo (mondiale di Santander) escludendo tutte le altre (Laura Linares in primis) e con la grande responsabilità da parte di Flavia Tartaglini di dover salire sul podio in questo test event per confermare la sua qualificazione alle Olimpiadi di Rio 2016 con l’esclusione di tutte le altre atlete.

 

(foto ferro)

http://www.sailing.org/news/40562.php
Classifiche RSX Maschile prima della finalissima del 20 agosto
1. CHN Aichen Wang
2. FRA Pierre Le Coq
3.GRE Byron Kokkalanis
4.ESP Ivan Pastor Lafuente
5.SUI Mateo Sanz Lanz
6.POL Pawel Tarnowski
7.NED Dorian Van Rijsselberge
8.BRA Ricardo Santos
9.ITA Mattia Camboni
10. GER Toni Wilhelm

Classifiche RSX Femminile prima della finalissima del 20 agosto
1.FRA Charline Picon
2.POL Malgorzata Bialecka
3.ESP Blanca Manchon
5.RUS Stefania Elfutina
6.HKG Hei Man H V Chan
7.ISR Maayan Davidovich
8.MEX Demita Vega de Lille
9.FIN Tuuli Petäjä-Sirén
10.GBR Bryony Shaw
13.ITA Flavia Tartaglini

CLASSIFICHE

http://www.sailing.org/olympics/rio2016/results/index.php?utm_source=ISAF+Press&utm_medium=email&utm_campaign=Aquece+Rio+2015+-+Media+Alert


Inserito da Redazione 20 Agosto 2015
Albaria Prima Pagina è una pubblicazione, edita da Albaria A.S.D., iscritta il 26/03/1983 al n. 10 del registro della stampa presso il Tribunale di Palermo. E-mail albariapress@albaria.com


Esplora le webcam