Concluso il Campionato Mondiale Master e Youth della disciplina Formula Kite. Podio per il brasiliano Veloso e per il francese Nocher nelle rispettive classifiche.

Il verdetto è arrivato al termine delle quattro prove Medal che hanno concluso la settimana di regate, organizzata dallo Yacht Club Cagliari con base presso la spiaggia del Poetto, nello stabilimento balneare militare dell’Esercito Italiano, che ha coinvolto 48 atleti da 25 nazioni.

L’ultima giornata è stata caratterizzata da un forte vento di scirocco che ha toccato punte di 18-20 nodi.

Al rider brasiliano, tra i protagonisti delle regate Gold, è bastato aggiudicarsi solo una delle quattro prove disputate tra le boe. Per quattro punti infatti ha avuto la meglio sul polacco Tomek Janiak, che ha vinto tre regate ma si trascinava un punteggio maggiore dalle regate Gold. Terzo gradino del podio per lo spagnolo Pedro Garijo Velasco. L’unico italiano ancora in gara, il veneto Enrico Tonon, ha chiuso  in ottava posizione generale, secondo tra i Grand Master.

Tra gli Youth, il francese classe 1994 ha avuto la meglio sul polacco Maks Zakowski, nel duello che ha tenuto banco sin dalle prime prove di qualificazione. Bronzo per lo spagnolo Florian Trittel.

Il titolo femminile è andato alla russa Elena Kalinina, quello Grand Master ad Adam Vance (Canada), mentre i neocampioni Under 18 sono Axel Mazella (Francia) e la stessa Kalinina.

Grande soddisfazione degli atleti. “Sono molto contento di aver conquistato il mio secondo titolo mondiale quest’anno, dopo la specialità del kite foil – ha detto Maxime Nocher – Fino all’ultimo la concorrenza di Maks è stata acerrima ma sono riuscito a mantenere la leadership”

Wilson Veloso: “Cagliari è un campo di gara eccezionale, abbiamo avuto tutti un’ottima accoglienza, tornerò sicuramente per godermi questo panorama straordinario”

Alla cerimonia di premiazione ha partecipato anche il sindaco di Cagliari, Massimo Zedda, che ha ricordato i suoi trascorsi da windsurfista, proprio tra le file dello Yacht Club Cagliari. “Contiamo di collaborare con il circolo anche per eventi futuri e di migliorare le condizioni logistiche dei luoghi in città destinati a ospitare i velisti”.

Master: il brasialiano Wilson Veloso (BRA) (photo credit Franco Nonnoi)

Master: il brasialiano Wilson Veloso (BRA) (photo credit Franco Nonnoi)

Questi i dieci finalisti per flotta

 MASTER

1.     1) Wilson Veloso (Brasile)

2.     2) Tomek Janiak (Polonia)

3.     3) Viktoras Seputa (Lituania)

4.     4) James Johnsen (Danimarca)

5.     5) Pedro Garijo Velasco (Spagna)

6.     6) Adam Vance (Canada)

7.     7) Enrico Tonon (Italia)

8.     8) Miguel Villar Quetglas (Spagna)

9.     9) Igor Malenko from Ukraina and

10) Ejder Ginyol from Turkey.

 

YOUTH

1.     1) Maxime Nocher (Francia)

2.     2) Mark Zakowski (Polonia)

3.     3) 1lorian Trittel (Spagna)

4.     4) Axell Mazzella (Francia)

5.     5) Alexander Bachev (Bulgaria)

6.     6) Ian Germoglio (Brasile)

7.     7) Theo de Ramecourt (Francia)

8.     8) Martin Dolenc (Croatia)

9.     9) Theo Sicallac (Francia) 

10) Elena Kalinina (Russia)


Inserito da Redazione 17 Maggio 2014
Albaria Prima Pagina è una pubblicazione, edita da Albaria A.S.D., iscritta il 26/03/1983 al n. 10 del registro della stampa presso il Tribunale di Palermo. E-mail albariapress@albaria.com


Esplora le webcam