COMUNICATO STAMPA del 28 gennaio 2007: WINDSURF. AL VIA IL CIRCUITO SICILIANO 2007 – A RICCARDO BELLI DELL’ISCA SU RS:X LA REGATA DI MONDELLO

Comunicato Stampa del 28 gennaio 2007

Si è aperta la stagione 2007 del windsurf siciliano, con la prima tappa del circuito zonale valida per la ranking nazionale. La regata è stata organizzata dal club Albaria di Mondello e si è disputata nelle giornate di sabato 27 e domenica 28 gennaio nelle acque della borgata palermitana. Quattro le prove svolte dagli atleti, che hanno partecipato a bordo di diverse tavole, tra le quali la nuova tavola olimpica RS:X, la precedente tavola olimpica Mistral e, per alcuni tra i più giovani, la Techno 293. Il primo appuntamento stagionale del circuito siciliano ha visto in gara 29 concorrenti, tra cui alcuni dei protagonisti della scena nazionale ed internazionale del windsurf, come il campione europeo ed italiano Mistral Marco Casagrande e l’azzurro Riccardo Belli dell’Isca, classe ’87, promessa del windsurf italiano in lotta per conquistare un posto alle prossime Olimpiadi di Pechino.

Al termine delle quattro prove è stato proprio Riccardo Belli dell’Isca, su tavola RS:X, ad aggiudicarsi il successo di una tappa caratterizzata dal grande equilibrio, grazie ad una vittoria parziale e a tre terzi posti. Il diciannovenne atleta del Clubino del Mare ha preceduto di appena un punto David Castagnetta, master palermitano dell’Albaria che è giunto secondo su tavola Mistral, anche lui con una vittoria parziale. A completare il podio un altro master, Marco Andreuccetti del Circolo Vela Sicilia, anch’egli su tavola Mistral, con un distacco di tre punti dal vincitore. Ai piedi del podio è rimasto Alessandro Alberti (RS:X), quinto un altro master, Giuseppe Castelli su Mistral. Soltanto sesto al traguardo, con la nuova tavola olimpica, il campione continentale Mistral Marco Casagrande, davanti al giovanissimo Alessandro Gagliano Candela, primo tra gli Junior. Impegnata sulla Mistral, la romana dell’Albaria Valeria Zullo ha agguantato l’ottavo posto assoluto risultando nettamente prima tra le donne. Dietro di lei un altro protagonista del windsurf nazionale, il giovane Armando Udine, coetaneo di Belli dell’Isca, in gara con la RS:X. La piazza d’onore nella categoria femminile è stata conquistata dalla giovanissima Giorgia Avara, che ha preceduto di due soli punti Giulia Ferrara.

La seconda tappa del circuito siciliano è prevista, sempre a Mondello, l’11 febbraio prossimo.

 

Ufficio Stampa Albaria
+39 3282636514
albariapress@albaria.com


Inserito da Redazione 28 Gennaio 2007
Albaria Prima Pagina è una pubblicazione, edita da Albaria A.S.D., iscritta il 26/03/1983 al n. 10 del registro della stampa presso il Tribunale di Palermo. E-mail albariapress@albaria.com


Esplora le webcam