A Rio, Marrai Oro nel Laser e Conti – Clapcich argento nei 49er FX

Al test event delle Cassi Olimpiche L'alfiere del Gruppo della Guardia di Finanza domina la gara nella classe Laserr standard; medaglia d'argento nella 49er fx femminile con Conti e Clapcich (Gruppo Sportivo Aniene) che in finale lasciano il primo posto alle atlete di casa Martine Soffiatti Grael – Kahena Kunze. Nei Nacra 17 Bissaro-Sicouri chiudono settimi.

Pronti per il podio

Francesco Marrai e il Tecnico federale Alp AlpagutL'argento di Conti-Clapcich

Di Edoardo Ullo

C’è anche l’Italia sul podio di due delle dieci classi olimpiche dei test di Rio grazie all’ottimo risultato di Francesco Marrai che vinto nella Laser standard e della coppia formata da Giulia Conti e Francesca Clapcich nella classe 49er FX con il secondo posto dopo un bronzo conquistato al mondiale di Santander ed un titolo europeo.

Nel laser l’atleta del Gruppo della Guardia di Finanza ha preceduto il francese Jean Baptiste Bernaz e l’australiano Tom Burton. Un successo di valore per il Gruppo della Guardia di Finanza a cui va il merito di aver costituito e sostenuto un gruppo di laseristi che ben figurano a livello internazionale.

“Non mi aspettavo di vincere o di ottenere una medaglia, ma mi sono trovato lì e ho continuato a combattere – ha sottolineato Marrai – il primo giorno ero in settima posizione e poi sono risalito mantenendo la prima piazza. Sono molto felice in questo momento”. – Marrai ha continuato – “Questa di Rio è una location molto complicata: si può trovare sia vento forte che leggero. E’ un posto molto vario e bisogna essere atleti completi. Mi piace molto”.

La giornata di finaleb della classe Laser per l’Italia è stata impreziosita dall’argento della coppia formata da Giulia Conti e Francesca Clapcich nella classe 49er FX. Le azzurre si sono arrese soltanto al tandem di casa composto dalle brasiliane Martine Soffiatti Grael e da Kahena Kunze precedendo le svedesi Lisa Ericson ed Hanna Klinga.

Giulia Conti ha detto a fine regata finale: “Siamo scese in acqua con una strategia precisa dopo averne parlato con il nostro tecnico Gianfranco Sibello, dato che le condizioni del vento sembrano le stesse ogni giorno. Sapevamo esattamente cosa fare e abbiamo attaccato, approfittando anche del fatto che la barca è veloce e stiamo navigando bene, così sono arrivati anche i risultati”.

Altro buon piazzamento ma fuori dal podio è giunto nell’ultima giornata di finali con i catamarani Nacra 17, concludono al settimo posto Vittorio Bissaro e Silvia Sicouri con un ottimo terzo posto nella Medal Race. Vincono gli australiani Jason Watherouse in coppia con Lisa Darmanin.

Nessun rappresentante in gara nelle altre tre classi veliche che hanno disputato la finalissima. Infatti per scelta della Direzione Tecnica gli atleti italiani delle classi Finn, 470 maschile e 470 femminile non hanno partecipato.

Nella 470 uomini, gli australiani Matthew Belcher e William Ryan hanno la meglio sui francesi Sofian Bouvet e Jeremie Mion. Terzi Sime Fantela ed Igor Marenic di misura sugli spagnoli Onan Barreiros e Juan Curbero Cabrera

Classe 470 femminile. Stati Uniti, Gran Bretagna e Nuova Zelanda. Questo il podio nella competizione rosa della 470 Anne Haeger e Briana Provancha si aggiudicano in rimonta l’oro grazie ai risultati dell’ultima prova superando le britanniche Hanna Mills e Saskia Clark. Terze le neozelandesi Jo Aleh e Polly Powrie.

Nella 49ER maschile i neozelandesi Peter Burling e Balir Tuke superano nettamente la concorrenza. Agli austriaci Nico Delle – Kart e Kikolaus Resch resta la piazza d’onore davanti ai tedeschi Erik Heil e Thomas Ploessel. Sedicesimi gli italiani Stefano Cherin ed Andrea Tesei.

FINN, l’inglese Giles Scott supera il finlandese Tapio Nirkko e l’olandese Pieter Jan-Postma. Nella Laser Radial femminile, gradino più alto del podio per la lituana Gintare Volungeviciute Scheidt. La belga Evi Van Acker in seconda piazza e l’olandese Marit Bouwmeester. Diciottesima l’italiana Silvia Gennaro.

E così, come riportato nella normativa della Federvela relativa al fatto che gli atleti che sarebbero finiti sul podio al test di Rio 2015 sarebbero stati selezionati per le olimpiadi di Rio 2016, il successo per Francesco Marrai per la classe Laser Standard ed il secondo posto di Giulia Conti e Francesca Clapcich per la classe 49er FX assumono un valore assoluto in vista delle prossime Olimpiadi. Selezioni che dovranno comunque essere ratificati dal Consiglio Della Federvela.

Selezioni ancora aperte per le altre classi sperando che il criterio “preselettivo” dei vertici dello staff tecnico della Federvela non continui a creare quel vuoto di atleti che è ben evidente in tutte le 10 classi Olimpiche.
Un vuoto di atleti generato da una politica della Federvela probabilmente ignara o disattenta nel non affrontare e risolvere problematiche vitali e responsabili all’abbandono dell’attività sportiva di molti atleti ed in tutte le classi olimpiche.

LASER MASCHILE Finale
http://www.sailing.org/olympics/rio2016/results/index.php?utm_source=ISAF+Press&utm_medium=email&utm_campaign=Aquece+Rio+2015+-+Media+Alert
1) ITA Francesco Marrai
2) FRA Jean Baptiste Bernaz
3) AUS Tom Burton
4) BRA Robert Scheidt
5) CAN Lee Parkhill
6) CRO Tonci Stipanovic
7) USA Charlie Buckingham
8) NED Rutger van Schaardenburg
9) GER Philipp Bhur
10) GBR Nick Thompson

49ERFX DONNE Finale
http://www.sailing.org/olympics/rio2016/results/index.php?utm_source=ISAF+Press&utm_medium=email&utm_campaign=Aquece+Rio+2015+-+Media+Alert
1) BRA Martine Soffiatti Grael – Kahena Kunze
2) ITA Giulia Conti – Francesca Clapcich
3) SWE Lisa Ericson – Hanna Klinga
4) NZL Alexandra Maloney – Molly Meech
5) ARG Victoria Travascio – Maria Sol Branz
6) NED Nina Keijzer – Claire Blom
7) GBR Charlotte Dobson – Sophie Ainsworth
8) DEN Ida Marie Baad Nielsen – Marie Thusgaard Olsen
9) FRA Sara Steyaert – Aude Compan
10) FIN Sinem Kurtbay – Silja Kanerva.

NACRA 17 Finale
http://www.sailing.org/olympics/rio2016/results/index.php?utm_source=ISAF+Press&utm_medium=email&utm_campaign=Aquece+Rio+2015+-+Media+Alert
1) AUS Jason Waterhouse – Lisa Darmanin
2) FRA Billy Besson – Marie Riou
3) NED Mandy Mulder – Coen de Koning
4) GER Paul Kohlhoff – Carolina Verner
5) NZL Gemma Jones – Jason Saunders
6) DEN Lin Ea Cenholt Christiansen – Christian Peter Lubeck
7) ITA Vittorio Bissaro – Silvia Sicouri
8) AUT Thomas Zajac – Tanja Chiara Frank
9) ARG Santiago Lange – Cecilia Carranza Saroli
10) ESP Iker Martinez de Lizardouy – Marina Lopez

49ER MASCHILE FINALE
http://www.sailing.org/olympics/rio2016/results/index.php?utm_source=ISAF+Press&utm_medium=email&utm_campaign=Aquece+Rio+2015+-+Media+Alert
1) NZL Peter Burling – Blair Tuke
2) AUT Nico Delle Karth – Nikolaus Resch
3) GER Erik Heil – Thomas Ploessel
4) FRA Manu Dyen – Stéphane Christidis
5) ESP Diego Botin – IAGO Lopez Marra
6) AUS Nathan Outteridge – Iain Jensen
7) GBR Jhon Pink – Stuart Bithell
8) DEN Jonas Warren – Anders Thomsen
9) POR Jorge Lima – José Costa
10) IRL Ryan Seaton – Matthew Mcgovern
16) ITA Stefano Cherin – Andrea Tese

LASER RADIAL DONNE Finale
http://www.sailing.org/olympics/rio2016/results/index.php?utm_source=ISAF+Press&utm_medium=email&utm_campaign=Aquece+Rio+2015+-+Media+Alert
1) LTU Gintare Volungeviciute Scheidt
2) BEL Evi Van Acker
3) NED Marit Bouwmeester
4) USA Peige Railey
5) FIN Tuula Tenkanen
6) SWE Josefin Olsson
7) DEN Anne-Marie Rindom
8) GBR Alison Young
9) BRA Fernanda Demetrio Decnop Coehlo
10) CHN Dongshuang Zhang
18) ITA Silvia Gennaro.

RS:X maschile finale
http://www.sailing.org/olympics/rio2016/results/index.php?utm_source=ISAF+Press&utm_medium=email&utm_campaign=Aquece+Rio+2015+-+Media+Alert
1) CHN Aichen Wang
2) GRE Byron Kokkalanis
3) FRA Pierre le Coq
4) POL Pawel Tarnowski
5) ESP Ivan Pastor Lafuente
6) SUI Mateo Sanz Lanz
7) BRA Ricardo Santos
8) NED Dorian Van Rijsselberge
9) ITA Mattia Camboni
10) GER Toni Wilhelm.

RS:X femminile finale
http://www.sailing.org/olympics/rio2016/results/index.php?utm_source=ISAF+Press&utm_medium=email&utm_campaign=Aquece+Rio+2015+-+Media+Alert
1) FRA Charline Picon
2) POL Malgorzata Bialecka
3) ESP Blanca Manchon
4) ISR Maayan Davidovich
5) RUS Stefania Elfutina
6) GBR Byrony Shaw
7) EST Ingrid Buusta
8) FIN Tuuli Petaja-Sirén
9) HKG Hei Man H V Chan
10) MEX Demita Vega de Lille
13) ITA Flavia Tartaglini.

470 DONNE Finale – nessun partecipante italiano
http://www.sailing.org/olympics/rio2016/results/index.php?utm_source=ISAF+Press&utm_medium=email&utm_campaign=Aquece+Rio+2015+-+Media+Alert

470 UOMINI Finale – nessun partecipante italiano
http://www.sailing.org/olympics/rio2016/results/index.php?utm_source=ISAF+Press&utm_medium=email&utm_campaign=Aquece+Rio+2015+-+Media+Alert

FINN MASCHILE Finale – nessun partecipante italiano
http://www.sailing.org/olympics/rio2016/results/index.php?utm_source=ISAF+Press&utm_medium=email&utm_campaign=Aquece+Rio+2015+-+Media+Alert

 


Inserito da Redazione 24 agosto 2015
Albaria Prima Pagina è una pubblicazione, edita da Albaria A.S.D., iscritta il 26/03/1983 al n. 10 del registro della stampa presso il Tribunale di Palermo. E-mail albariapress@albaria.com


Esplora le webcam