La Delta Lloyd Regatta di Medemblick festeggia il 30mo compleanno

351 atleti provenienti da 51 nazioni dal 20 al 24 maggio in gara per la seconda tappa dell’Eurosaf Champions Sailing Cup 2014. Italiani in gara in sei classi fra cui la RS:X con Marcantonio Baglione. La classica manifestazione che compie 30 anni è stata preceduta dalla Settimana Olimpica Garda Trentino all’inizio di maggio e successivamente farà tappa nel Regno Unito per la Sail for Gold per concludersi in genmania a fine giugno con il Kieler Woche.

Schermata 2014-05-20 alle 18.55.01

Schermata 2014-05-20 a 22.47.31734_GardaTrentinoOW_2014©R_Vuilleumier_VelaGardaTrentino

A portare avanti la bandiera Italiana in questi 4 giorni saranno nella classe RS:X maschile Marcantonio Baglione, come lo scorso anno unico italiano in gara, che ha detto “Non potevo non accettare l’invito degli atleti di casa, sono stato quasi adottato dall’Olanda già prima delle Olimpiad di Londrai. Il livello della regata è molto alto e Sarebbe stato ingiusto non esserci dopo aver ottenuto il consenso da parte della direzione tecnica della Federvela”

Gli altri azzurri in gara sono nella classe 470M, gli equipaggi composti da Matteo Capurro e Matteo Puppo,  Giulio Desiderato e Andrea Trani, Francesco Falcetelli e Matteo Bernard. Tra le donne 470, le coppie Roberta Caputo e Alice Sinno, Francesca Komatar e Sveva Carraro e Elena Berta e Giulia Paolillo. Nella Classe 49er Andrea e Alessandro Savio, Umberto Crivelli Visconti e Brando Bacchesi Berti, nello  Skud 18 Marco Gualandris/Marta Zanetti Classe Sonar, Cristiano D’Agarò, Gianbachisio Pira e Fabrizio Solazzo.
Nessun italiano nelle altre classi.

Lo scorso anno ricordiamo che Baglione, si è classificato 16mo (la vittoria è andata al polacco Tarnowski, seguito dal greco Kokkalanis e dal francese Bontemps) e tra le donne l’azzurra Flavia Tartaglini è arrivata prima e terza in Medal race, chiudendo la classifica con due punti di vantaggio sull’israeliana Maayan Davidovich e tre sulla spagnola Blanca Manchon. Antonio Squizzato per la classe 2.4mR, arrivato decimo, nel 49er  Giuseppe Angilella/Pietro Zucchetti decimi, Luca e Roberto Dubbini undicesimi e Stefano Cherin/Andrea Tesei dodicesimi, e tra le donne Giulia Conti/Francesca Clapcich non riescono ad entrare in Medal per un soffio e chiudendo al nono posto, nel laser radial, Silvia Zennaro chiude 17ma e Cecilia Zorzi 30ma.

www.deltalloydregatta.org


Inserito da Redazione 20 Maggio 2014
Albaria Prima Pagina è una pubblicazione, edita da Albaria A.S.D., iscritta il 26/03/1983 al n. 10 del registro della stampa presso il Tribunale di Palermo. E-mail albariapress@albaria.com


Esplora le webcam