Inaugurata la 56a edizione del Salone Nautico di Genova 2016

L’esposizione internazionale è stata inaugurata mercoledì 20 settembre dal sindaco Marco Doria e da varie istituzioni presenti che hanno evidenziato l’importanza della rassegna genovese a sostegno del settore nautico internazionale.

Schermata 2016-09-22 alle 09.12.45Schermata 2016-09-22 alle 09.27.48

Sottolineata l’importanza del settore nautico e grande entusiasmo è emerso dalle parole di Massimo Perotti, Presidente emerito di Ucina: “L’Italia è al primo posto al mondo nel settore della Nautica e possiede il 23,7 % del mercato”. Il settore della nautica necessita di particolare attenzione,  e come ha evidenziato Enrico Costa, ministro per gli Affari regionali in rappresentanza di Palazzo Chigi:  “Adesso lo Stato deve fare la sua parte cancellando le troppe leggi che lo appesantiscono, non reintroducendone di nuove”. E ha aggiunto: “E’ un orgoglio per me essere qua, il compito dello Stato nel momento in cui ci sono le idee, le capacità e il talento, è raccogliere i frutti, non essere un ostacolo, non deve più mettere i bastoni tra le ruote agli imprenditori.”

Pieno sostegno è emerso anche da Paola De Micheli, Sottosegretario all’Economia e Finanze, in collegamento da Roma: “Allargheremo il nostro impegno alle politiche doganali che sono di sostegno alle politiche regionali utili per la nautica. Il rapporto sano con una rappresentanza di interessi legittimi come Ucina Confindustria Nautica ha portato i risultati che la nautica merita”, ha affermato ricordando di essere stata più volte fra gli imprenditori negli anni duri della crisi.

“E’ quello che serve” – gli ha fatto eco il vice direttore del Sole24Ore, Alessandro Plateroti – “oggi posso dire che sono diventato armatore, ho dato concretezza alla mia passione per il mare acquistando una barca a vela. Pochi anni fa non sarebbe stato facile dirlo così, non dobbiamo dimenticarlo, a cominciare dalla soluzione dei problemi burocratici che affliggono chi decide di prendere la patente nautica”.

“Il Comandante Generale delle Capitanerie di porto, Vincenzo Melone, ha dichiarato la necessità di snellire la burocrazia in tema di controlli”. Il Comando Generale, insieme a Ucina Confindustria Nautica, è a lavoro con la Direzione del trasporto marittimo del Ministero in 12 tavoli tecnici per la stesura dei decreti attuativi del Codice della nautica. “Lì siamo concretamente impegnati per raggiungere questi obiettivi”.

Giovedì 22 settembre, nell’ambito delle manifestazioni che compongono il corollario del salone, sarà presente anche il Windsurf con la classe Techno 293. Il programma, che si svolgerà nelle ore centrali della giornata, indicativamente dalle ore 12 alle 16, tempo nel quale sono visitatori della rassegna molti gruppi di studenti, prevede un’esibizione di tipo match race, in grado di coinvolgere il pubblico presente all’interno del Salone.


Inserito da Redazione 22 Settembre 2016
Albaria Prima Pagina è una pubblicazione, edita da Albaria A.S.D., iscritta il 26/03/1983 al n. 10 del registro della stampa presso il Tribunale di Palermo. E-mail albariapress@albaria.com


Esplora le webcam