SPIAGGIA DI MONDELLO: A proposito della richiesta di risarcimento di 500mila Euro contro la Regione Siciliana

Il TAR Sicilia ha fissato l’udienza pubblica - mercoledì 23 luglio 2014 alle ore 10.30. Ad associarsi alle tesi dell’Amministrazione Pubblica, difesa dall’Avvocatura dello Stato che non ritiene fondata la richiesta presentata dalla società siciliana “Mondello Immobiliare Italo - Belga", si è affiancata l’Albaria che ritiene questa contesa giuridica un confronto necessario e moralmente doveroso avverso una società siciliana che gestisce il territorio pubblico italiano come se fosse un'area di arbitrio privato.

IMG_9751 IMG_9746
(Le foto – Giugno 2014 – rappresentano due zone anguste della spiaggia di Palermo con ingombranti strutture balneari e e l’eccesso di cabilne prive degli apprezzati cortili di un tempo.)

dal COMUNICATO STAMPA del 22 luglio 2014

L’Albaria comunica che, a seguito della richiesta di risarcimento di 500mila Euro presentata dalla società siciliana “Mondello Immobiliare italo-belga” (difesa dagli Avvocati Pitruzzella – Comandè), contro la Regione Siciliana, il TAR Sicilia (sezione prima) ha fissato  la discussione del ricorso n. 968/2012 per l’udienza pubblica – mercoledì 23 luglio 2014 alle ore 10.30.

Trattasi della richiesta di annullamento dell’autorizzazione (pregressa) con la quale l’Ente pubblico, anche sulla base di precisi impegni assunti nel lontano 2009 dalla stessa “Mondello Immobiliare Italo – Belga”, ha concesso l’utilizzo per soli sei giorni di un tratto di spiaggia a Mondello allo scopo di organizzare una manifestazione di pubblico interesse (27ma edizione del World Festival On The Beach 2012 – www.wwfestival.com).

Azione intrapresa dal privato a manifestazione conclusa e finalizzata ad ottenere un mega risarcimento di 500mila euro, per un presunto danno causato dal mancato utilizzo di una porzione di SOLI 100 metri di spiaggia lasciata per il libero godimento dei cittadini senza accessi ed ingressi per quasi una settimana.

Ad associarsi alle tesi dell’Amministrazione Pubblica, difesa dall’Avvocatura dello Stato che non ritiene fondata la richiesta di risarcimento presentata dalla “Mondello Immobiliare Italo – Belga”, si è affiancata l’Albaria, (rappresentata dai legali Dalla Vedova e Rotigliano).

L’Albaria, associazione sportiva senza finalità di lucro, ritiene questa contesa giuridica un confronto necessario e moralmente doveroso avverso una società siciliana che ritiene di gestire il territorio pubblico italiano a Mondello come se fosse un’area di arbitrio privato.

Confidiamo nella Giustizia ed in un giusto futuro per la borgata marinara di Palermo.

Il Presidente
Vincenzo Pottino

Link utili:
http://www.albaria.com/1pagina/1pagina2012/arta_italorisarcimento.htm
http://www.albaria.com/1pagina/1pagina2012/paradosso_pirandelliano_mondello.htm


Inserito da Redazione 22 Luglio 2014
Albaria Prima Pagina è una pubblicazione, edita da Albaria A.S.D., iscritta il 26/03/1983 al n. 10 del registro della stampa presso il Tribunale di Palermo. E-mail albariapress@albaria.com


Esplora le webcam