COMUNICATO STAMPA del 8 febbraio 2007: Sospesa l’attività dell’Albaria a Mondello A rischio il World Festival on the Beach 2007

Comunicato Stampa dell’8 febbraio 2007

Si comunica che la XXII edizione del World Festival on the Beach, in programma dal 10 al 20 maggio 2007 è stata sospesa a data da destinarsi.

 

La questione sollevata dall’Immobiliare Italo-Belga, che rivendica tutta la spiaggia di Mondello, ha fermato il rinnovo della concessione degli 8 metri dell’Albaria, scaduta il 31/12/2006, provocando la sospensione di tutte le attività del club di Mondello, compresa l’organizzazione del World Festival on the Beach 2007 previsto dal 10 al 20 maggio. Era già accaduto per la 16ma edizione della manifestazione nel 2001, slittata nel mese di ottobre per poi ritrovare la sua naturale collocazione nel mese di maggio. Tali situazioni sono state provocate dalla Società Italo-Belga con una serie di cavilli burocratici, fra cui quella di diffidare l’Albaria “in occasione della manifestazione ad utilizzare strade, aiuole e marciapiedi della piazza Valdesi, di nostra proprietà”, come si legge in una nota della società che gestisce le cabine a Mondello.

A distanza di sei anni, oggi giunge un nuovo attacco all’Albaria e al World Festival, che suona ancora una volta come una “intimidazione”.

Le motivazioni della forzata decisione di sospensione sono contenute nel dossier, a difesa dei diritti dell’Albaria, consegnato alla Capitaneria di Porto di Palermo, nel quale sono contenuti documenti, fotografie e filmati che serviranno a fare chiarezza su questioni di pubblico interesse che riguardano la passeggiata e la confinante spiaggia di Mondello.


Allegato Dossier  (ipertesto, foto, filmato, documenti) (formato HTML formato PDF)


Ufficio Stampa Albaria
+39 3282636514
albariapress@albaria.com


Inserito da Redazione 8 Febbraio 2007
Albaria Prima Pagina è una pubblicazione, edita da Albaria A.S.D., iscritta il 26/03/1983 al n. 10 del registro della stampa presso il Tribunale di Palermo. E-mail albariapress@albaria.com


Esplora le webcam