Tornano gli italiani Windsurfer a Torbole

Sabato 5 e domenica 6 settembre, si disputerà la quarantunesima edizione dei tricolori Windsurfere "Open" aperto anche ad altre nazioni. In gara oltre ai campioni del passato atleti di Spagna, Francia, Olanda ed anche dall'Australia. Ad organizzare la manifestazione il Windsurfing Club di Torbole sotto l'egida della Federazione Italiana Vela.

Schermata 2015-08-27 alle 12.20.26

Di Edoardo Ullo

Sono sempre più vicini i Campionati Italiani della classe Windsurfer che si disputeranno il 5 e 6 settembre a Torbole sul Garda, Trento.

Per la quarantunesima edizione della manifestazione organizzata dal Circolo Surf Torbole sono già più di 50 i pre-iscritti ma come ha affermato Maurizio Bufaldini, segretario della classe Windsurfer, potrebbero arrivare a quota 100, un bel numero che rinnoverebbe il feeling ritrovato con questa storica classe.

“Da qualche anno – ha spiegato Bufaldini – il numero degli iscritti ai campionati italiani si aggira attorno al centinaio nelle quattro categorie di peso, mentre il circuito nazionale di regate complessivamente è frequentato da oltre 300 atleti. Nel 2010 abbiamo di fatto rilanciato la classe facendo ricostruire per importare in Europa delle tavole dall’Australia, una delle patrie di questa classe. Abbiamo riorganizzato il circuito ed i campionati hanno avuto ottime partecipazioni anche dal punto di vista tecnico. Nel 2013, ad esempio abbiamo avuto diversi atleti olimpionici. Anche in ambito europeo, infatti, la categoria sta riprendendo. La classe Windsurfer è frequentata dagli appassionati e la tavola è rimasta pressoché identica a quella del progetto originale salvo qualche piccola modifica introdotta negli anni ’80. Ritengo sia molto interessante assistere e partecipare a gare aperte a tutti e con tante adesioni. Cosa che nelle classi Olimpiche, purtroppo si sta perdendo. All’epoca era uno sport per tanti mentre ora è una disciplina di nicchia con pochi iscritti ai campionati nazionali. Tornando ai campionati italiani di quest’anno, ci aspettiamo ottime cose anche perché il campo di regata è uno dei più importanti non solo della nostra nazione ma di tutto il centro Europa”.

Tra i partecipanti l’inossidabile Paco Wirz e tanti altri campioni del passato ma in grado di battersi anche con quelli di oggi come Federico Esposito (alle Olimpiadi di Londra 2012 ha partecipato nella classe RS:X), Peppe Barone campione italiano in carica (vinse a Piombino nel 2014 nella categoria D), Carlo Dalla Vedova (presidente mondiale della classe RS:X)  Vincenzo Baglione, Maurizio Bufalini, Andrea Marchesi, Edoardo Thermes, Giovanni Di Stefano, Gianpaolo Fantozzi, Mario Valdivesio, Marco Casagrande, Diego Galmetzer, Samuele Montino, Paolo Rinaldo, Stefano Buonanome, senza dimenticare le presenze di Paolo Barozzi (ex campione del Mondo in Sud Africa nel 1984) e di Alessandro Torsoni, campione italiano categoria C nonché tanti altri campioni del passato che scenderanno in acqua con quel “Windsurfer spirit” coinvolgente e vincente. In Campo anche le donne fra cui Simona Cristofori, Celine Bordier, Marta Camarano, Manuela Arcidiacono, Barbara Colorarullo, Eleonora Sensini.

Nutrita, inoltre, la categoria Juniores con i padroni di carsa i fratelli Renna che cercheranno di ben figurare con i campioni del passato e gli stranieri. Al momento sono confermate le presenze di 3 spagnoli, 3 olandesi, 2 francesi ed un australiano.

Il programma prevede la regata di test per venerdì, poi due giorni di gara vera e propria che assegneranno i titoli. Sei le prove da svolgere con uno scarto.

Sito: http://www.circolosurftorbole.com/

Sito della classe Windsurfer: http://windsurferclass.com/

Copia di IMG_8044  IMG_8032

lesultanza_di_peppe_barone_copia

Nella foto sopra Simona Cristofori, a seguire l’esultanza di Peppe Barone premiato da Carlo Dalla Vedova ad Ostia in occasione di una regata Windsurfer. Sotto la copertina di Albaria Magazine del 1985 saccata in occasione dei Campionati Europei Windsurfer ’85.

IMG_0002


Inserito da Redazione 29 agosto 2015
Albaria Prima Pagina è una pubblicazione, edita da Albaria A.S.D., iscritta il 26/03/1983 al n. 10 del registro della stampa presso il Tribunale di Palermo. E-mail albariapress@albaria.com


Esplora le webcam