Vela: Garda Trentino Olympic Week, azzurri in rimonta

Seconda giornata di gare nella prima tappadel Circuito continentale "Eurosaf Champions Sailing Cup" organizzato da Vela Garda Trentino. Buoni piazzamenti per gli italiani nella varie classi olimpiche. Nel windsurf Flavia Tartaglini sale in prima posizione con Veronica Fanciulli quarta, tra i maschi in testa il croato Mratovic Luka con Mattia Camboni terzo, Federico Esposito quarto e Marcantonio Baglione costretto al ritiro in altre due prove.

Schermata 2014-05-09 alle 14.18.54 10313233_317889835025455_7846283319984202098_n Sono 48 le nazioni ad essere rappresentate da 257 gli equipaggi di cui 64 quelli azzurri mantengono buone posizioni in quasi tutte le classi olimpiche e paraolimpiche. Grande impegno organizzativo di vela Garda Trentino con Fraglia Vela Riva, Lega Navale Italiana Riva, Circolo Vela Arco, Circolo Surf Torbole e Fraglia Vela Malcesine.
Nel Windsurf  sono state disputate tre prove con vento da sud planante. Abbastanza combattute le prime posizioni: in testa il croato Mratovic, seguito dal tailandese Boonsawad, che ha superato gli azzurri Mattia Camboni in terza posizione seguito da Federico Esposito. Settimo il giovanissimo Giuseppe Zerillo e dodicesimo Marcantonio Baglione, che ha aggiunto alle tre prove non classificate di ieri un secondo nell'ultima prova e due ritirati per la rottura di due alberi in entrambe le prime due prove di giornata.
Tra le donne Flavia Tartaglini, che ha infilato tre primi in scioltezza portandosi così al comando davanti alle giapponesi Sunaga e Komine.

La coppia Jacopo Plazzi e Umberto Molinares per la classe 49er maschile è in prima posizione, al quarto posto la coppia  Luca e Roberto Dubbini. Nella 470 M, prima posizione per la coppia  Desiderato Giulio e Andrea Trani nella 470 M e quarto posto per Matteo Capurro e Matteo Puppo.
Seconda posizione nella classe 470 F per Roberta caputo e Alice Sinno.
Prima posizione italiana nella classe Nacra 17 con la coppia Vittorio Bissaro e Silvia Sicouri. Buoni piazzamenti anche nel Laser. Alessio Spadoni in quarta posizione nel Laser Standard e quarta posizione anche per Silvia Zennaro nel Laser radial. Nella classe 2.4mr guadagna la seconda posizione Antonio Squizzato
Azzurri in seconda posione nella classe SCUD18 con la coppia Marco Gualandriss- Marta Zanetti e sempre Squizzato, secondo nel Sonar
CLASSIFICHE: http://www.velagardatrentino.com

Schermata 2014-05-09 alle 13.45.26

CLASSI partecipanti con link classifiche
RS:X M: 13 concorrenti e 4 italiani
RS:X F: 6:  concorrenti – 2 italiane

Laser standard: 79 concorrenti – 15 italiani
Laser radial:  39 concorrenti in tutto – 10 italiani
49er maschile: 23 equipaggi– 5 italiani
49fx: 28 equipaggi – 3 italiani
470 man: 34 equipaggi – 12 italiani
470 woman: 21 equipaggi  – 6 italiane
Nacra 17: 19 equipaggi – 4 italiani
2.4 mr: 6 concorrenti – 1 italiano
SCUD18: 4 concorrenti – 1 italiano
SONAR: 6 concorrenti – 1 italiano


Inserito da Redazione 9 Maggio 2014
Albaria Prima Pagina è una pubblicazione, edita da Albaria A.S.D., iscritta il 26/03/1983 al n. 10 del registro della stampa presso il Tribunale di Palermo. E-mail albariapress@albaria.com


Esplora le webcam