Windsurf: Gasperini protagonista in Brasile alla Windjeri Wave Contest

A Jericocoara Primo posto nella Master Wave e secondo assoluto per l'esperto windsurfista dell'Albaria che nella classifica generale è stato battuto soltanto dal padrone di casa Edvan Souza in una competizione che ha visto al via oltre 70 iscritti.

Screen Shot 2015-12-22 at 19.47.03_MG_7942.jplow
Di Edoardo Ullo

Raimondo Gasperini sorprende in Brasile. L’esperto windsurfista dell’Albaria, 49 anni, ha infatti centrato un grosso risultato al Windjeri Wave Contest International, evento che ha visto oltre 70 partecipanti al via nello specchio d’acqua di Jericocoara teatro della kermesse che assegnava il titolo nazionale brasiliano.

Secondo posto assoluto, a sorpresa, dietro al padrone di casa Edvan Souza, e primo assoluto nella graduatoria Master Wave.

Una posizione a dir poco sorprendente, considerate le presenze alla gara tra cui i più importanti giovani talenti locali e internazionali. Condizioni difficili con vento medio da terra e onda liscia per una competizione veramente emozionante e ricca di imprevisti.

Gasperini ha dimostrato ancora una volta che con la tenacia, la costanza e la passione per questo sport è possibile raggiungere il proprio obiettivo. Questo è senza dubbio il suo miglior risultato di questi ultimi tre anni. Grazie alla sua nuova attrezzatura la Starboard Kode 78 e la Severnesails Blade Pro 4.7 ha dato un vero e proprio spettacolo nella disciplina Wave.

Un atleta sempre attivo con mille idee e progetti per promuovere il mondo del windsurf a livello nazionale e internazionale insegnando dai più piccoli ai più grandi surfers la bellezza di uno sport che ogni giorno ti offre un’emozione diversa. Ora non resta che attendere la sua prossima mossa…sicuramente avrà in cantiere qualcosa di nuovo per il prossimo anno.
Ecco la classifica dell’ultima gara:
1° posto EDVAN SOUZA
2° posto RAIMONDO GASPERINI
3° posto IAN MOURO
4° posto CHICO BENTO
5° posto GOLLITO ESREDO (Camp Mondo Freestyle)

Gasperini ha detto a fine gara:
“Gareggiare con i migliori mi ha sempre esaltato costringendomi a tirare ogni volta fuori il meglio, a questo contest oltre ai fortissimi brasiliani hanno partecipato anche stars internazionali invitate per l’occasione, perché Jericoacoara è meta preferita da moltissimi campioni. Durante la gara ho superato nelle mie batterie atleti come Nikolas Akgazciyan ed Hugo de Souza ai quarti di finale, in semifinale “un certo” Gollito Estredo (pluricampione del mondo). Ed arrivare secondo subito dopo Edavan Souza imbattibile a casa sua superando il fortissimo talento Jan Morou (prima nel team JP international e ora nel team Goya International) ha voluto dire soddisfazione infinita. Il risultato più importante degli ultimi anni”.

12270054_10206110765062097_1182322564_n _MG_8534.low


Inserito da Redazione 22 dicembre 2015
Albaria Prima Pagina è una pubblicazione, edita da Albaria A.S.D., iscritta il 26/03/1983 al n. 10 del registro della stampa presso il Tribunale di Palermo. E-mail albariapress@albaria.com


Esplora le webcam