Windsurf: La tappa di Ostia chiude la Coppa Italia RS:X e Techno293

Successo di Matteo Evangelisti e Giulia Alagna nella Classe RS:X Youth che si aggiudicano il trofeo nelle rispettive categorie maschile e femminile e rappresenteranno l’Italia al Mondiale giovanile ISAF che si terrà a Langkawi in Malesia tra fine dicembre ed inizio gennaio. In gara anche la numerosa flotta della classe Techno 293. Giannini e Tartaglini sono gli unici concorrenti seniores in gara.

Schermata 2015-10-15 alle 22.42.50

Schermata 2015-10-15 alle 22.55.41

di Edoardo Ullo

Ostia è stata teatro della quarta tappa, nonché finale, della Coppa Italia delle classi RS:X e Techno 293, che ha animato il week-end caratterizzato anche da una giornata di interruzione, al sabato, per l’allerta Meteo. Per il resto i concorrenti delle varie classi hanno potuto contare su un vento che ha soffiato da NordOvest con circa 15 nodi di intensità.

Il napoletano Alessandro Giannini e la Romana Flavia Tartaglini sono gli unici concorrenti seniores in gara della classe RSX, hanno vinto la regata di Ostia nelle rispettive categorie maschile e femminile, aggiudicandosi il trofeo della Coppa Italia.

Alessandro Giannini, dopo aver partecipato alla seconda tappa del circuito (quella di Numana dell’1 e 3 maggio scorsi, ndr) si è classificato primo assoluto in questa nazionale che ha visto gareggiare in una unica flotta i pochi partecipanti fra cui Flavia Tartaglini che si è al quarto posto assoluto e prima delle donne.

Numeri più che esigui che devono far riflettere e che richiamano lo scarsa partecipazione di atleti nella quasi totalità delle classi Olimpiche ai recenti Campionati Italiani CICO di Napoli del mese scorso organizzatoi direttamente dalla Federvela, lasciando credere che ad una scarsa attenzione e considerazione da parte dell’ente sportivo nazionale all’’attività agonistica che si svolge in Italia.

Attività quella delle due Classi Olimpiche RS:X maschile ed RS:X femminile che contano di uno staff tecnico specifico della F.I.V ben retribuito, composto da Adriano Stella (RS:X Femminle), Riccardo Belli (RS:X Maschile), i direttori Tecnici Michele Marchesini ed Alessandra Sensini oltre i tecnici/collaboratori per l’attività giovanile (RS:X Youth – Mauro Covre). Una organizzazione della Federazione Italiana Vela con costi che sembrano sproporzionati rispetto al numero di atleti che partecipano all’attività in Italia, organizzata dall’Associazione di Classe RS:X Italia sotto l’egida della Federvela e che attraverso lo staff tecnico ne condiziona l’operato.

Nella classe RS:X Youth Matteo Evangelisti (foto in alto) ha portato a segno quattro successi, un secondo posto ed un quarto che ha scartato vincendo la tappa di Ostia organizzata dalla Lega Navale di Ostia. Evangelisti, portacolori della Lega Navale di Civitavecchia si è aggiudicato anche la Coppa Italia qualificandosi per il Mondiale giovanile ISAF in Malesia che si terrà dal 27 dicembre al 3 gennaio prossimi a Langkawi.

Dietro all’alfiere della Lega Navale di Civitavecchia si è classificato Carlo Ciabatti (Windsurfing Club Cagliari). Terzo il palermitano Antonino Cangemi del Lauria di Palermo.

Nella Youth femminile, invece, la giovane marsalese Giulia Alagna dell’Albaria col suo nono posto nella classifica assoluta, terza femmninile e seconda Youth ha tenuto a bada le velleità di rimonta della concorrenza portando a casa la Coppa Italia e la conseguente qualificazione come unica atleta italiana a partecipare ai Mondiali Giovanili ISAF.

Ottava assoluta, prima youth e seconda femminile Giorgia Speciale; Enrica Schirru, dodicesima complessivamente, ha chiuso il podio della nazionale di Ostia per quel che concerne la categoria Youth femminile.

Sono stati tredici complessivamente i partecipanti nella classe RS:X alla finale di Coppa Italia con un solo partecipante della classe olimpica maschile.

CLASSE TECHNO 293
Numerosissima la flotta delle varie categorie giovanili della classe Techno 293.

Nella Under 17, Nicolò Renna del Circolo Sur Torbole si è aggiudicato la prova precedendo sul filo del rasoio Giorgio Stancampiano del Lauria di Palermo. Sul gradino più basso del podio Daniele Gallo (Club Nautico Castelfusano).

Alessandra Papitto (Lega Navale Ostia), nona complessiva, è la prima tra le ragazze seguita dalla compagna di club Lerisen Di Leo e da Sofia Rocco che ha rappresentato il Nauticlub Castelfusano. In 32 hanno preso parte a questa regata.

Nella Under 15 (25 alla partenza), Nicolò Gatti (Circolo Surf Torbole) ha vinto la prova. Simone Montanucci (Lega Navale Civitavecchia) e Gabriele Guella (Circolo Surf Torbole) hanno concluso al secondo e terzo posto. Prima arrivata (quarta complessiva) Aurora De Felici della Lega Navale Civitavecchia.

Nella Under 13 (27 al via), Davide Antognoli, portacolori del Nauticlub Castelfusano, si aggiudica la prova. Secondo Alessandro Giangrande dell’Albaria di Palermo e terzo Nicola Mazzola (Circolo Surf Torbole). Lavinia De Felici della Lega Navale Civitavecchia porta a casa la prova.

In gara anche i piccolissimi della categoria CH3 e CH4 le cui classifiche sono consultabili a link sottostante

CLASSIFICHE
RS:X Youth e femminile
http://leganavaleostia.it/wp-content/uploads/2015/10/RSX-85.pdf

Schermata 2015-10-15 alle 22.22.13

Techno 293 Under 17
http://leganavaleostia.it/wp-content/uploads/2015/10/techno-U17.pdf
Schermata 2015-10-15 alle 22.25.33

Techno 293 Under 15
http://leganavaleostia.it/wp-content/uploads/2015/10/techno-U15.pdf
Schermata 2015-10-15 alle 22.30.02

Techno 293 ES 13
http://leganavaleostia.it/wp-content/uploads/2015/10/techno-ES-13.pdf

Schermata 2015-10-15 alle 22.32.00

ostia_ottobre_2015_n

Techno 293 CH3
http://leganavaleostia.it/wp-content/uploads/2015/10/techno-kidsCH3.pdf

Techno 293 CH4
http://leganavaleostia.it/wp-content/uploads/2015/10/techno-kids-CH4.pdf


Inserito da Redazione 15 ottobre 2015
Albaria Prima Pagina è una pubblicazione, edita da Albaria A.S.D., iscritta il 26/03/1983 al n. 10 del registro della stampa presso il Tribunale di Palermo. E-mail albariapress@albaria.com


Esplora le webcam