Windsurf Mondiali Giovanili RS:X: Tre azzurri sul podio in Florida

Mattia Camboni ha sfiorato a Cleanwater la vittoria del Mondiale Giovanile under 19 conquistato dal polacco Radoslaw Fumansky. Terzo lo spagnolo Toni Bonet Macoas, quinto Michele Cittadini (WC Cagliaria) e sesto l'altro azzurro Francesco Tomasello (CCR Lauria) vincitore del Titolo Mondiale under 17. Nella Classe femminile Medaglia di Bronzo per Marta Magetti (Windsurfing Club Cagliari), Oro per l'inglese Emma Wilson che vince anche il titolo Under 17. Seconda la francese Berenice Mege e Ma Kwan Ching (HKG) dopo aver condotto la classifica per tutto il campionato ha concluso ai piedi del podio. Gli altri azzurri in gara: 11ma Elena Vacca (WC Cagliari), 16mo Matteo Evangelisti (LNI Civitavecchia) e 20mo Carlo Ciabatti (WC Cagliari) rispettivamente quarto e sesto Under 17.

Schermata 2014-10-25 a 20.58.37

Schermata 2014-10-26 alle 16.03.24 Schermata 2014-10-26 alle 16.02.25

Schermata 2014-10-26 alle 16.01.38D4B_5968Tomasello_IMG_4755camboni_431

Una medaglia d’argento, una di bronzo e quella d’oro nell’under 17: è il bottino della suqadra azzurra ai Campionati Mondiali Gionvanili di Windsurf  under 19 ed under 17 che si sono conclusi a Clearwater, in Florida. L’argento è di Mattia Camboni, che sfiora il bis iridato dopo il successo dell’anno scorso ottenuto a Civitavecchia, a seguito di uno spettacolare duello nella Medal race con il polacco Radoslaw Furmanski, che vince regata e titolo con un solo punto di vantaggio sull’azzurro. Il bronzo è per Marta Maggetti, che come Camboni non riesce a confermare il titolo mondiale giovanile e chiude al terzo posto una classifica che ha nella giovanissima inglese Emma Wilson la vincitrice. La medaglia d’Oro è di Francesco Tomasello nell’under 17.
Le finalissime riservate ai migliori dieci delle due flotte (maschile e femminile) si sono disputate con un bel vento tra i 13 e i 15 nodi e sono state regate davvero entusiasmanti. Tra i maschi, dopo una battaglia iniziata fin dalla partenza, la vittoria è andata a Furmanski, che ha preceduto sul traguardo Camboni, riuscendo così a superarlo in classifica proprio al fotofinish. Anche tra le ragazze il successo nella Medal è andato alla vincitrice del titolo, la fortissima Wilson, mentre la Maggetti ha chiuso la regata finale all’ottavo posto ed è scalata al terzo della classifica. Gli altri italiani: Michele Cittadini è ottimo quinto, Francesco Tomasello è sesto assoluto e si aggiudica il titolo Under 17, Matteo Evangelisti è 16mo, Carlo Ciabatti 20mo ed Elena Vacca è undicesima. Un bottino eccellente per i giovani italiani, il migliore di squadra nell’ambito di questo Campionato del Mondo RS:X Youth di Clearwater.

Video: http://youtu.be/SwO_TI2P6BY

Classifiche

 

Schermata 2014-10-25 a 21.22.25 Schermata 2014-10-25 a 21.24.04

Schermata 2014-10-25 a 21.51.15


Inserito da Redazione 26 ottobre 2014
Albaria Prima Pagina è una pubblicazione, edita da Albaria A.S.D., iscritta il 26/03/1983 al n. 10 del registro della stampa presso il Tribunale di Palermo. E-mail albariapress@albaria.com


Esplora le webcam