Il messaggio di Chico: “Ho cambiato albergo”, Buona Pasqua

Non perde il senso dello humour il connazionale di Trento Chico Forti che sta scontando il carcere a vita in Florida dopo un ingiusto processo e per il quale si attende che l'avvocato americano Joe Tacopina depositi la richiesta di revisione
IMG_9753

Chico Forti l’italiano di Trento rinchiuso in carcere a Miami dopo un ingiusto processo

 

«Cari amici che mi seguite sempre numerosi, vi comunico che ho cambiato “albergo” da qualche giorno. Ora mi trovo nel carcere di Everglades dove ero già stato fino 7 anni fa». Non perde il senso dello humour Chico Forti che, attraverso l’amico Roberto Fodde, ha inviato un messaggio con gli auguri di Pasqua a tutti gli amici. «Questo carcere – spiega Chico – è considerato il numero uno in Florida per i programmi di rientri ed io avrò il mio spazio nell’insegnamento».

Ecco l’indirizzo: Enrico Forti DC#199115;  Everglades Correctional Institution; 1599 S.W. 187th Avenue; Miami, Florida 33194.

Link:

Il CASO FORTI: Il perdono dell’innocente
Dall’esame del processo condotto dai magistrati italiani Lorenzo Matassa e Ferdinando Imposimato, all’attenta analisi della criminologa Roberta Bruzzone, le nuove azioni giudiziarie del caso Forti, condannato all’ergastolo nel 2000, sono passate all’avvocato americano Joseph Tacopina. Ma si fa strada anche la possibilità della grazia del presidente degli Stati Uniti Barack Obama.

 
Caso_Forti_Mattarella_Obama_Bruzzone_Matassa_Imposimato_Tacopina

Inserito da Redazione 24 Marzo 2016
Albaria Prima Pagina è una pubblicazione, edita da Albaria A.S.D., iscritta il 26/03/1983 al n. 10 del registro della stampa presso il Tribunale di Palermo. E-mail albariapress@albaria.com


Esplora le webcam