Palermo: Si recupera il tempo perduto per definire i lavori del Moletto di Mondello

Il conto alla rovescia è ripartito per la ristrutturazione del molo di Punta Celesi. Intensificati i lavori iniziati a gennaio del 2011 e poi interrotti più volte. Da allora sono già passati cinque anni.
 regata luglio (17)

di Valerio Tripi

Una nuova data di fine lavori, presumibilmente entro il 2016. È la risposta data dalla Regione dopo la seconda interrogazione presentata dal Movimento Cinque Stelle (prima firmataria Claudia La Rocca) a proposito dei lavori di ristrutturazione del piccolo molo pubblico di Mondello Valdesi denominato “Punta Celesi”.

Sembrano superate le criticità che hanno caratterizzato lo svolgimento e l’iter dell’appalto con l’intervento dell’Ing. Vincenzo Palizzolo e dell’Architetto Giovanni Lo Cascio, rispettivamente direttore del Dipartimento Regionale Tecnico e responsabile del R.U.P.

Alla richiesta di chiarimenti sullo stato dei lavori, il dipartimento alle infrastrutture ha risposto facendo il punto della situazione. I ritardi sono stati motivati con le divergenze sul tipo di intervento da effettuare: questo stop ha portato alla necessità di acquisire nuove informazioni “circa la natura e la caratteristica della struttura del molo – si legge sulla risposta scritta del dipartimento alle infrastrutture – relativo ai lavori in oggetto indicati e del terreno di imposta delle fondazioni al fine di valutare correttamente l’intervento di risanamento strutturale da realizzare. Per effetto delle indagini predisposte nonché dalla relazione geotecnica è risultato che per il risanamento strutturale del molo si è reso necessario procedere al ripristino della sua sezione originaria”.

I lavori sono ripresi il 10 ottobre del 2015 con il progetto modificato secondo le varianti approvate: la ditta Sicilsaldo anche in questi giorni sta lavorando al moletto pubblico. “Superate le criticità – si legge sulla risposta scritta all’interrogazione – si auspica e si ritiene ragionevolmente che i lavori di ristrutturazione del molo di Mondello Valdesi “Punta Celesi” possono essere portati a termine entro il 2016”.

Il conto alla rovescia è partito nuovamente. La prima volta che era scattato era il gennaio del 2011. Da allora sono già passati cinque anni.

claudia-la-rocca-2

Claudia La Rocca (Movimento Cinque Stelle) firmataria della seconda interrogazione. Sotto operai a lavoro in data 2 febbraio 2016.

File (PDF) – Nota molo punta celesi – risposta del 29 gennaio 2016

Video servizio Stefania Petix sui porti a Palermo: 152f5fa2606965-07_0.mp4

Schermata 2016-02-03 alle 12.51.23 Schermata 2016-02-03 alle 12.51.52

Schermata 2016-01-29 alle 15.50.22 Schermata 2016-02-01 alle 16.10.52 Schermata 2016-02-02 alle 14.52.48 Schermata 2016-02-02 alle 14.53.02

 

Moletto di Mondello: di corsa per recuperare il tempo perduto. Nuova interrogazione alla Regione e agli assessorati competenti


Inserito da Redazione 3 Febbraio 2016
Albaria Prima Pagina è una pubblicazione, edita da Albaria A.S.D., iscritta il 26/03/1983 al n. 10 del registro della stampa presso il Tribunale di Palermo. E-mail albariapress@albaria.com


Esplora le webcam