Bissaro-Sicuori argento alla “Copa Brasil de Vela 2014”

Successo per gli azzurri nei Nacra con Vittorio Bissaro e Silvia Sicuori definita oggi dopo la finale con la medal race che ha visto risalire in vetta i francesi ly Besson - Arie Riou, decimi Lorenzo Bressani-Giovanna Micol. Chiudono al quinto posto Giulia Conti-Fancesca Clapcich nel 40erfx, quarto Michele Paoletti (Fin), settima Flavia Tartaglini (RSX femminile), settimo Francesco Marrai nei laser. Niente medal race per gli altri due italiani Giovanni Coccoluto e Silvia Zennaro che hanno concluso rispettivamente dodicesimo e tredicesima.

DSC_9086foto_nacra.00_

Sfiorato i Sfiorato il successo assoluto per l’equipaggio azzurro dei catamarani Nacra composto da Vittorio Bissaro e Silvia Sicuori che con tre vittorie consecutivi nella penultima giornata di gare si era al comando della classifica provvisoria definita oggi dopo la finale con la medal race riportando in vetta i francesi ly Besson – Arie Riou, decimi Lorenzo Bressani-Giovanna Micol. Questi i loro commenti al termine della regata: “Era la nostra prima volta a Rio ed eravamo molto curiosi di conoscere i diversi campi di regata. La prima impressione è stata ottima: ogni area ha le sue caratteristiche, e tutte si sono rivelate molto stimolanti. Abbiamo un po’ di amaro in bocca per il risultato finale: siamo scesi in acqua per la meda race da primi, ma non siamo riusciti a mantenere la posizione. Torniamo comunque a casa soddisfatti,  e vogliosi di iniziare a lavorare a Cagliari a gennaio!”

Chiudono al quinto posto Giulia Conti-Fancesca Clapcich nel 40erfx, quarto Michele Paoletti (Fin), settima Flavia Tartaglini (RSX femminile), settimo Francesco Marrai nei laser. Niente medal race per gli altri due italiani Giovanni Coccoluto e Silvia Zennaro che hanno concluso rispettivamente dodicesimo e  tredicesima.

Nel windsurf successo in entrambe le categorie maschile e femminile degli inglesi con Nick Demsey e Byron Shaw a conferma dell’ottimo staff della nazionale britannica, spesso capace di far esprimere al meglio i propri atleti in tutte le classi. Settima la leader della ranking mondiale Isaf, Flavia Tartaglini che ha regatato in condizioni fisiche non perfette. In seconda posizione è piazzata la brasiliana Patricia Freitas davanti alla sempre più promettente Lilian De Geus (Olanda).
Completa il Podio maschile la Polonia con Pawel Tarnowsky e Piotr Myszka rispettivamente secondo e terzo. Assenti gli italiani Marco Baglione, Mattia Camboni, Daniele Benedetti, Federico Esposito, Veronica Fanciulli e laura Linares impegnati in allenamenti diversificati in vista della prossima regata di Coppa del Mondo di Miami in programma nel mese di gennaio 2015.
Le classifiche: http://www.copabrasildevela.com.br/#!c_services/c1ger

Schermata 2014-12-20 alle 19.41.22

Schermata 2014-12-20 alle 19.40.51

Schermata 2014-12-20 alle 19.41.48


Inserito da Redazione 20 Dicembre 2014
Albaria Prima Pagina è una pubblicazione, edita da Albaria A.S.D., iscritta il 26/03/1983 al n. 10 del registro della stampa presso il Tribunale di Palermo. E-mail albariapress@albaria.com


Esplora le webcam