VIDEO: Sua ALTEZZA il Golfo di MONDELLO, a Palermo.

Forse è una cartolina o un quadro da appendere nella nostra quotidianità, questo è quello che le immagini vogliono riprodurre dall'alto il Golfo di Mondello, che a pochi passi dal centro di Palermo, si estende su una perla tropicale di rara bellezza sul capoluogo siciliano.

Di Viviana Inghilterra – Mondello, vecchia palude storica che molti ricordano dolcemente come un paese rinnovato dando così molteplici soddisfazioni, oggi si conferma così… colorata dalla trasparenza delle sue acque cristalline, fresca, sportiva e incastonata fra Monte Gallo e Monte Pellegrino che sembrano quasi fare da scudo all’omonimo golfo.

Le immagini del video dall’alto della durata di circa 5 minuti e quelle tratte da esso che di seguito pubblichiamo, riprendono tre delle borgate marinare di Palermo (Mondello, Valdesi ed Addaura).
Quante volte ci siamo lasciati trascinare in un mondo fantastico, osservando una semplice cartolina che ritrae il paesaggio dei nostri sogni!
Uno sconfinato mare azzurro, una dorata distesa sabbiosa sotto un cielo limpido illuminato dal sole…

Questo video realizzato da Francesco Bruno, istruttore di Windsurf del club Albaria appassionato di fotografia, cattura immagini che stimolano la fantasia e l’immaginazione e sembra quasi di sentire il vento che accarezza la pelle, spruzzi d’acqua che sfiorano il viso…!
Stiamo sorvolando un luogo incantevole, a due passi dal centro di Palermo, con i colori tropicali e le acque cristalline del Golfo di Mondello.

In questo quadro paesaggistico, tra mare e monti, fanno da rilevante contorno l’Albaria, nata come scuola di Windsurf nel 1979 e fondata come club nel 1982, considerata il tempio delle tavole a vela, che promuove lo sport del windsurf e la particolare bellezza del paesaggio esteso del Golfo di Mondello, ricordandolo come #sempreugualesemprediverso.
Buona visione!

Sua maestà la posidonia. La pianta regina del mare di Mondello.
Preziosa per l’ecosistema, fondamentale per contrastare le mareggiate da morta. La posidonia è così importante che all’estero si potrebbero pagare fino a due milioni di euro in caso di distruzione e in Sicilia… (continua)

Mondello, distesa lungo l’arco di una pittoresca baia tra il Monte Pellegrino e il Monte Gallo è parte integrante del capoluogo siciliano. Il clima particolarmente temperato anche nella stagione invernale, rende Mondello una frequentatissima meta di soggiorno. All’estremo lembo a nord della baia si trova un borgo di pescatori, dominato dalle rocciose ed impervie pendici del Monte Gallo dal quale si stacca una lingua di roccia protesa sul mare su cui sorge la Torre Mondello. Sul lungomare spiccano una torre saracena ed i resti di un antico castello.
L’impronta dell’uomo e della sua presenza creativa appare nei dintorni di Palermo durante il Paleolitico Superiore. L’Homo Sapiens rivela le tracce della sua esistenza sul monte Pellegrino, nelle grotte che sovrastano la scogliera dell’Addaura, l’altro borgo marinaro che insieme a quello di Valdesi si affacciano nel golfo di Mondello.

Il Golfo di Mondello gode di una eccezionale vivibilità grazie al clima sempre mite ed alla favorevole posizione geografica.

A Mondello la cementificazione è limitata e nascosta rispetto a tutte le altre borgate di Palermo considerata la enorme stratificazione di illeciti edilizi in parte sanati ma che deturpano l’ambiente. Sul Monte Gallo, dove l’eccessiva speculazione edilizia ha cancellato il folto tappeto verde che ricopriva le pendici del monte, il paesaggio resta comunque incantevole….

Splendide ville in liberty caratterizzano lo stile architettonico del posto, dove molti vip locali, stranieri e gente comune da anni trascorrono in tutta tranquillità i loro week-end e le vacanze estive.

Al centro del golfo si erge con estrema superiorità l’Antico Stabilimento Balneare, inaugurato nel lontano 1912 dalla società belga Le Tramwais de Palerme. Una struttura rinnovata e rivissuta in occasione del Windsurf World Festival, manifestazione di sport e spettacoli musicali organizzata dal club Albaria per oltre 20 anni consecutivi.
Per Ulteriori rinviamo al seguente link:
www.albaria.it/mostrafotografica/mondelloalto/pagine/testo.htm#foto1


Inserito da Redazione 21 Novembre 2020

Albaria Prima Pagina è una pubblicazione, edita da Albaria A.S.D., iscritta il 26/03/1983 al n. 10 del registro della stampa presso il Tribunale di Palermo. E-mail albariapress@albaria.com


Esplora le webcam