9290_795240487193435_5521914317692127083_n

Windsurf Techno 293: Iniziati a Brest in Francia i Mondiali giovanili con Giorgia Speciale in ben evidenza nell’under 15.

Condizioni meteo variabili e vento che si fa desiderare nelle acque francesi della Bretagna dove si sono dati appuntamento ben 400 atleti in rappresentanza di 28 nazioni. Trenta gli italiani in gara.


Schermata 2014-07-22 a 22.35.48

Gran finale di Coppa del Mondo di Vela dal 25 al 30 novembre ad Abu Dhabi

La capitale degli Emirati Arabi si prepara ad accogliere per i prossimi 6 anni i top 20 della ranking mondiale delle varie classi olimpiche. Tredici gli equipaggi azzurri attualmente fra i primi 20 della ranking con sette nelle prime 10 posizioni (aggiornata al 2 giugno). Quattro gli atleti nelle prime cinque posizioni nel windsurf maschile e femminile fra cui gli unici azzurri (Marcantonio Baglione, Flavia Tartaglini e Laura Linares) scelti dalla Federvela per partecipare nel prossimo mese di agosto alla preolimpica di Rio in Brasile.


thumbnail

Il TAR Sicilia ha fissato l’udienza pubblica - mercoledì 23 luglio 2014 alle ore 10.30. Ad associarsi alle tesi dell’Amministrazione Pubblica, difesa dall’Avvocatura dello Stato che non ritiene fondata la richiesta presentata dalla società siciliana “Mondello Immobiliare Italo - Belga", si è affiancata l’Albaria che ritiene questa contesa giuridica un confronto necessario e moralmente doveroso avverso una società siciliana che gestisce il territorio pubblico italiano come se fosse un'area di arbitrio privato.


thumbnail

Ottima prestazione nelle due classi RSX maschile e femminile: il civitavecchiese Mattia Camboni e la cagliaritana Marta Maggetti conquistano rispettivamente la medaglia d’argento e quella di bronzo a Tavira in Portogallo. L’italia sfiora il podio nella Classifica per Nazioni vinta da Spagna davanti a Francia e Israele.


Young, Fun, Challenge, Classic, By Nighth, TriESTE…. la regata più affollata del Mediterraneo a Trieste. Un evento che festeggia il 46mo compleanno dal 3 al 12 ottobre, da non perdere che ha visto protagonisti circa 25mila velisti e 300mila visitatori.


thumbnail

A garantirsi la prima leadership dell’evento valido come quarta frazione delle Audi tron Sailing Series Melges 32 è stato Synergy (Zavadnikov-Ivaldi, 4-1-2). Lo scafo armato dal russo Valentin Zavadnikov, che grazie ai parziali raccolti nelle precedenti tappe guida la graduatoria overall del circuito, anticipa di tre punti Robertissima (Tomasini Grinover-Vascotto, 3-4-3), considerato tra i favoriti della vigilia. In terza posizione, a sette punti da Synergy, si piazza Wilma (Rossi-Celon, 2-5-7), timonato con solida determinazione dalla debuttante Claudia Rossi, unica donna, oltre a Deneen Demourkas di Groovederci, a “gestire” la barra di uno di questi velocissimi one design.


thumbnail

Rinviate a sabato le regate per vento forte nella baia di Cesme - Izmir in Turchia. Grazie al quinto posto Flavia Tartaglini conquista la finalissima che insieme alle altre gare di senior (gold e silver) e youth si disputeranno sabato 5 giugno.


thumbnail

Tre prove disputate per la classe Olimpica RS:X in palio anche il titolo giovanile under 21, mentre la flotta dei youth con vele ridotte gareggeranno per i titoli under 19 ed under 17. Fra gli azzurri in gara Flavia Tartaglini e Marcantonio Baglione sono rispettivamente in quinta e nona posizione.


thumbnail

Aggiornata al 2 giugno la classifica mondiale delle dieci classi protagonista alle prossime Olimpiadi di Rio 2016 e che vedono sette equipaggi azzurri nelle prime 10 posizioni di 5 classi . Vittorio Bissaro e Silvia Sicuori sono primi nei Nacra 17, terzo MIchele Paoletto nei Fin e sesta l'equipaggio Conti-Cleppich nei 49er femminile.


thumbnail

Circa 160 i partecipanti. Al comando delle classifiche Antonio Persico (juniores) ed Attilio Borio (cadetti).


webcam-live-mondello




IN PRIMO PIANO

Speciale: IL CASO FORTI La storia di Enrico Forti...

 

MONDELLO: Consentite esclusivamente nel periodo estivo le strutture sulla spiaggia.
Assolto dall'accusa di abuso edilizio l'amministratore delegato della società Italo-Belga, rinviato a giudizio nel marzo del 2010 per aver costruito negli anni 2007/2009 strutture sul demanio marittimo senza licenza ed annessi permessi.


“APPROFITTATORI DEL BENE PUBBLICO” LA ITALO-BELGA HA CHIESTO UN RISARCIMENTO DI OLTRE 500 MILA EURO ALL'ENTE PUBBLICO PER IL MANCATO UTILIZZO DI 100 METRI DI SPIAGGIA PER 6 GIORNI.
La società siciliana che gestisce il piu' grosso stabilimento balneare di Palermo, ricorre al T.A.R. Sicilia contro l'Assessorato Territorio ed Ambiente che ha disposto, per motivi di pubblico interesse...


PALERMO: CHE LA SABBIA DI MONDELLO TORNI "RIPULITA"...
I giudici del Consiglio di Giustizia Amministrativa hanno confermato la sentenza del TAR Sicilia contro la Società Italo-Belga per la mancata rimozione delle strutture sulla spiaggia. ...


LA VERITA’ SULLA SPIAGGIA DI PALERMO
ECCO IL VIDEO DELLO SPECIALE DI REPORT CHE SMASCHERA GLI INTOCCABILI DI MONDELLO

L’inchiesta denuncia realizzata da Emilio Casalini, andata in onda nella trasmissione su RAI 3 condotta da Milena Gabanelli si è rivolta al tema degli “intoccabili” che gestiscono alcune aree pubbliche di Palermo


Mondello: VIDEO
L’ABBANDONO DEL LUNGOMARE
UNA PASSEGGIATA SUL MARCIAPIEDE CHE CORRE LUNGO LA SPIAGGIA FRA MANUFATTI E SCRITTE MARMOREE "PROPRIETA' PRIVATA"


Mondello
UN VIDEO SUL WAKEBOARD TRAINATO DA UNA COMBINATA VERRICELLO MOTOZAPPA METTE A NUDO IL MOLO DI PUNTA CELESI LA CUI RISTRUTTURAZIONE HA AGGRAVATO LO STATO DI DETURPAZIONE E PERICOLO


MONDELLO - PALERMO 19 Luglio 2011
L'ABBATTIMENTO DELLE PALME SANE DI PIAZZA VALDESI. L'INTERVENTO DEI RESIDENTI EVITA DI TAGLIARE UNA PIANTA CHE RESTA IN VITA ED IN OTTIMA SALUTE. MA LE ALTRE?



Mondello: VIDEO

CARTOLINA DA MONDELLO, OGGI ANGOLO DELLA CITTA' DI PALERMO VISSUTA TUTTO L'ANNO